Impostazioni della Privacy

Questo sito utilizza i cookie, di cui alcuni sono essenziali, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito Web e l'esperienza dei lettori.

Qui trovi una panoramica di tutti i cookie utilizzati su questo sito Web. Puoi dare il tuo consenso a tutti o solo ad alcuni cookie.

Cookie statistici raccolgono informazioni in modo anonimo. Questi informazioni ci aiutano a capire come gli utenti visitano il sito stesso.

Cookie per marketing vengono raccolti per il tracking di campagne Google Ads.

Cookie essenziali sono strettamente necessari per mostrare correttamente i contenuti del sito e per garantire il funzionamento base del sito.

indietro

Interpretariato in simultanea

Interprete di conferenza e traduttrice per la lingua italiana e fondatrice di LINEA DIRETTA nel 1998

Interpretariato in simultanea

L’interpretariato in simultanea richiede un alto livello di concentrazione. Se la durata dell’intervento è superiore ai 45 minuti, gli interpreti lavorano in squadre di due o tre colleghi. Essendo l’interpretariato in simultanea un’attività che richiede molta concentrazione, gli interpreti si danno il cambio ogni 20 o 30 minuti. Una condizione fondamentale per la riuscita di un incarico d’interpretariato è sicuramente la possibilità di avere una buona visuale dell’oratore, dei contenuti e della sala. L’interpretariato in simultanea viene utilizzato spesso durante eventi multilingue come per es. convegni, trattative o conferenze. Al fine di potersi preparare al meglio all’incarico, il cliente dovrebbe mettere a disposizione dell’interprete i testi, la trascrizione dei discorsi, i glossari aziendali interni ecc.. L’approfondimento di tematiche complesse rientra nella quotidianità di un interprete di conferenza professionista.

it_ITItaliano